Julie Poulain

Julie Rebecca Poulain (Casablanca, 1971) vive e lavora tra Roma e Parigi. Ha completato i suoi studi a Parigi dove ha ottenuto un Dottorato di Ricerca in filosofia e dove si è formata artisticamente frequentando diversi Atelier d’Arte (pittura, disegno, incisione). Ha tenuto corsi di filosofia, estetica, e atelier di formazione artistica (Università, liceo, associazione culturali). Ha partecipato a varie mostre in Francia e in Italia, sia personali che collettive, collaborando spesso con altri artisti per far interagire il suo linguaggio pittorico e grafico con la poesia, il cinema e il teatro.

Tra le collaborazioni artistiche più recenti si ricorda il video-pittura per lo spettacolo teatrale Lettres Syriennes/ Lettres d’exil di Leyla Rabih (Montpellier, Parigi, Dijon  2013/2014/2015) ; Oeils, libro d’artista con quattro acquaforti e testo tipografico del poeta Billy Dranty, edizione Tardigrade (Francia, 2011).

Tra le mostre più recenti (selezione dal 2006): Porta fortuna, Spazio Varco, L’Aquila /Spazio Y, Roma, 2015. Giornata del contemporaneo, a cura di Isabella Vitale/Amaci, Roma, 2015. Q. 44, Gingko , a cura di Valentina Fiore, Roma, 2014. L’album (personale), a cura di Alberto Parres, La Porta Blu Gallery, Roma, 2012. Des originaux et des multiples : la diversité de l’estampe, Centre culturel des Lilas, Parigi, 2011. Bovarchè X , a cura di Angela Pellicanò, Palazzo Mesiani, Bova (Reggio Calabria), 2010. Interminati Spazi e Profondissima Quiete : Arte Contemporanea nel Paesaggio Laziale, Cappella Orsini/ CREIA-Regione Lazio, 2010.  Art contemporain au Théâtre d’Auxerre, collettivo artistico AAA, Auxerre, 2009. Travaux d’été, Atelier Sens Commun, Parigi, 2008. Face à face, Château de Villarceaux, a cura dell’Associazione Culturale La Source (Gérard Garouste), Chaussy, 2007. Une galerie de portraits (personale), galleria Paris t’Aix-Art, a cura di Delphine Precetti, Parigi, 2006.

Oeils

2011

acquaforte e stampa tipografica, es. 7/7, Somerset (Book white 175 g), ed. Tardigrade, Stampatore: Atelier aux Lilas pour la Typographie & l’Estampe – Paris, chiuso mm. 135×93 aperto mm. 135×830.

Libro d’artista con testo del poeta Billy Dranty.